La nostra storia

L’attività nasce nell’autunno del 1954 da un’intuizione di Mario Zamberlan che crede in una crescita della comunità di Sovizzo e per questo apre il negozio all’incrocio tra via Valle e via Valdiezza. Inizialmente il negozio era specializzato nel reparto ferramenta ma ben presto, visto l’incremento demografico delle zone limitrofe, si decise di ampliare l’offerta introducendo anche accessori per la casa.
Nel 1970 viene inaugurato il nuovo stabile al civico 58 di via Marconi che, grazie ai suoi 680 mq di area espositiva sviluppata su due livelli, permise l’ampliamento dei settori già trattati e l’introduzione del reparto di elettrodomestici facendo diventare così “Zamberlan Mario” rivenditore e installatore ufficiale di elettrodomestici marchiati REX.
Nel 1994 Mario lascia la conduzione della ditta alle tre figlie: Rosanna, Fabiola e Anita che, pur cambiando il nome del negozio in “Sorelle Zamberlan”, continuano la ricerca del miglior rapporto qualità-prezzo del prodotto. Vengono inserti numerosi servizi al cliente tra questi il servizio di duplicazioni chiavi e radiocomandi. Viene riscoperta inoltre l’antica arte dell’affilatura di forbici e coltelli.
Per i 50 anni dell’attività viene ampliata l’area espositiva di ulteriori 170 mq portando il totale dell’area adibita a negozio a 850 mq e l’area adibita a magazzino a 520 mq.
Inizia da allora una lunga riqualificazione dell’immobile che si concluderà nel 2012 con il rifacimento della facciata.
Ad oggi “Sorelle Zamberlan” è una realtà unica nel Vicentino grazie alla gestione a conduzione famigliare e all’innumerevole quantità di articoli che spazia in molteplici settori e servizi ai clienti in modo professionale.